• Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • Narrow screen resolution
  • Wide screen resolution
  • Wide screen resolution
  • dark background
  • grey background
  • light background
Sabato, 25 Ottobre, 2014
Canone Rai: bar e ristoranti sono a posto PDF Stampa E-mail
Fisco
Venerdì 10 Dicembre 2010 10:42

CANONE RAI, FIPE: «BAR E RISTORANTI A POSTO»
   
Nessun problema per bar e ristoranti in merito al pagamento del canone Rai.
La tassa obbligatoria dovuta per il possesso del televisore è sempre stata pagata dai pubblici esercizi che ne sono dotati. Prova ne sia il controllo serrato avvenuto soprattuto nei mesi scorsi per opera della Siae e del consorzio fonografici Scf   con cui da tempo Fipe si relaziona e stipula convenzioni.
Bene fa il direttore Masi a tirare in ballo uffici, enti, amministrazioni pubbliche e imprese, poiché forse non è loro consuetudine tenere a mente questa tassa e subire i controlli di una eventuale evasione. Oltretutto, è proprio la Rai a ricordare che gli abbonamenti speciali sono 263.000: un numero molto vicino a quello dei pubblici esercizi che assieme agli alberghi non superano le 250.000 unità. Considerando che non tutti gli esercenti posseggono un televisore, i conti tornano.

 

ISO 9001:2008

Bureau Veritas Italia S.p.A. certifica che il nosto Sistema di Gestione è conforme ai requisiti della norma ISO 9001:2008
Certificato N° IT241308