Policy

Sapar: Domenico Distante torna alla presidenza

Sapar: Domenico Distante torna alla presidenza

Con la riunione del 26 novembre scorso, il Consiglio Direttivo SAPAR ha eletto Domenico Distante alla presidenza dell’Associazione. Ci sono voluti tre turni per decretare la nomina (20 preferenze contro le 14 del suo “avversario” emiliano Eugenio Bernardi, con una scheda nulla).

Distante subentra a Raffaele Curcio, che era alla guida dell’Associazione già da diverse legislature e contro il quale era stata votata la sfiducia il 14 novembre.

A coadiuvare il neo presidente saranno i vicepresidenti eletti:  Patrizio Perla (28 voti), Andrea Lo Massaro (20 voti),  Salvatore Pistoia (19 voti) e  Sergio D’angelo (19 voti).

 

No comments

Privacy Policy